Alimentazione esterna per schede NodeMCU

Le development board come le schede Arduino o i moduli NodeMCU sono molto comode per lo sviluppo iterativo dei prototipi e sono pensate per essere utilizzate insieme alle breadboard per testare velocemente le modifiche hardware e software. La connessione USB verso il PC di sviluppo viene utilizzata per la programmazione, il debug e l’alimentazione della scheda.

connect-to-computer

Fuori dal laboratorio

Le schede di sviluppo presentano molti svantaggi durante l’utilizzo sul campo (consumo di corrente, ingombro, connettori non adatti, alimentazione, costo, … ). Durante le fasi finali dello sviluppo, quando il prototipo viene testato sul campo, l’utilizzo delle schede di sviluppo al posto dell’hardware “di produzione” può essere in alcuni casi ancora conveniente.

Nel caso delle NodeMCU basate su ESP8266, il primo problema da risolvere in questi casi è l’alimentazione della scheda stessa, che quando è collegata all’ambiente di sviluppo è fornita dalla porta USB del PC.

La scheda integra l’hardware per la comunicazione con il PC tramite porta USB ed un alimentatore. I nodi VCC_3V3 (3.3V)  e VDD_USB (5V) sono esposti sulla piedinatura esterna  e possono essere usati per fornire alimentazione quando la scheda non è connessa alla porta USB.

NodeMCU board schematics
NodeMCU bard schematics

Il nodo VDD_USB passa attraverso il regolatore di tensione della scheda e quindi può essere collegato a tensioni di alimentazione comprese tra 5 e 20V. (Nel caso di cloni con regolatore di tensione diverso da quello originale va questo dato va controllato nel datasheet).

esp-12e-powered-by-wall-wartpower-esp-12e-with-a-9v-battery

Il nodo VDD_3V3 è direttamente collegato al modulo ESP12. La tensione massima tollerata dal modulo è 3.6V, quindi il questo caso sarà necessario utilizzare un regolatore esterno come ad esempio LD1117V33C che fornisce una tensione stabilizzata a 3.3V e può essere montato facilmente su breadboard.

Cloni NodeMCU  LoLin

Queste schede, diversamente da quelle originali, espongono un VDD_5V (etichettato come VU). Un analisi dettagliata sulle possibilità di alimentazione per questo modello è disponibile su Herry’s Bench.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...