Sviluppare applicazioni IoT per dispositivi Windows 10

Microsoft ci ha abituati ad ambienti di sviluppo “maturi” e semplici da installare. Le cose non sono molto diverse anche per il mondo IoT: la procedura di installazione e configurazione è descritta passo-passo in un sito web dedicato ed è piuttosto veloce rispetto ad altri ambienti di sviluppo per sistemi embedded.

Per facilitare la transizione degli sviluppatori verso questo ambiente,  Microsoft ha deciso di fornire gratuitamente tutti gli strumenti software necessari e di collaborare con diversi produttori di hardware in modo da permettere un’esperienza meno traumatica possibile agli sviluppatori che vogliono entrare nel mondo dei sistemi embedded e dei dispositivi IoT.

 

Dal punto di vista software le applicazioni IoT sono della applicazioni UWP (Universal Windows Platform). I dispositivi IoT sono una delle tante famiglie disponibili in UWP, che sono dotati di API specifiche come ad esempio quella per la gestione di ingressi ed uscite su pin GPIO.

universalapps-overview
Universal Windows Platform. I dispositivi IoT sono una delle “famiglie” di dispositivi disponibili

Rispetto ad altre tecnologie più consolidate, la piattaforma UWP è ancora in evoluzione, quindi sarà necessario aggiornare spesso l’ambiente, ma anche in questo caso sarà il sistema di aggiornamento automatico di Visual Studio a farsi carico di installare tutti gli aggiornamenti.

Gli elementi fondamentali per iniziare a sviluppare applicazioni IoT sono solo 4:

  1. Un PC con un’edizione recente di Windows 10 desktop installata (va bene anche una macchina virtuale eseguita su MacOSX o Linux con una versione di prova di Windows gratuita per 90 giorni)
  2. Visual Studio 2015 aggiornato con “update 3” (va bene anche la community edition che è gratuita)
  3. Una dispositivo supportato da Windows 10 IoT. Es. Raspberry Pi 3
  4. Windows IoT Dashboard e Windows 10 IoT (la versione “core” è gratuita)

Oltre alla guida per la configurazione dell’ambiente Microsoft fornisce anche una ricca libreria di esempi open source su github e molti tutorial realizzati con cura.

 

Annunci

2 thoughts on “Sviluppare applicazioni IoT per dispositivi Windows 10

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...