Smartphone Android con ricevitore GPS come server NTP

Uno smartphone Android (anche non molto recente) può essere trasformato in un server NTP da utilizzare come riferimento temporale per all’interno di una rete locale. Il ricevitore GPS integrato nel dispositivo offre una sorgente temporale di riferimento estremamente affidabile e precisa per sincronizzare sistemi embedded  anche geograficamente lontani tra di loro.

Trasformare uno smartphone in un server NTP

  1. Attivare ricevitore GPS
  2. Installare app per la sincronizzazione dell’ora di sistema con il tempo GPS (per modificare automaticamente l’orario servono i permessi root)
  3. Installare App NTP server
  4. Connettere lo smartphone alla rete WiFi
  5. Configurare i client NTP in modo da utilizzare il server NTP dello smartphone

App sincronizzazione con GPS time service

App NTP Server

App su PlayStore per NTP Server

Setup NTP Server su “serverultimate”

L’applicaizone serverultimate permette di eseguire numerosi servizi su smarphone Android tra cui anche un server NTP.

Nota: a causa delle restrizioni di Android sull’uso delle porte il servizio utilizzerà una porta non standard che richiederà di configurare i client in modo opportuno.

Di seguito gli screenshot della configurazione del servizio:

Android_NTP_server01Android_NTP_server02Android_NTP_server03Androdi_NTP_server04

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...