Rimuovere Delta Search (www.delta-homes.com) – Istruzioni complete

Delta Search è un malaware (più precisamente classificato come browser hijacker) che infetta i PC con sistema operativo windows ed in particolare i principali browser (Internet Explorer, Chorme, Firefox, … ).

Il principale sintomo della presenza di questo malaware è l’apertura automatica dela pagina http://www.delta-search.com all’avvio del browser. Questa pagina si presenza come un motore di ricerca con un aspetto simile a Google, ma NON DEVE ESSERE ASSOLUTAMENTE USATA perchè si tratta di un sito web ostile.

Rimuovere Delta Search

Fase1: Rimuovere eventuali programmi che hanno installato Delta Search nel PC. Qualsi applicazione installata nel giorno in cui si sono manifestati i sintomi del malaware è da considera sospetto.

Un elenco (non completo) delle applicazioni che spesso portano un infezione di questo malaware è questo:

  • Search Protect by conduit
  • iLivd manager
  • Browser defender
  • Browser protect
  • YTD Downloader
  • Browser protected by conduit
  • Delta search
  • Babylon toolbar
  • LessTabs
  • Cool Worlds
  • WebCake
  • Yealt
  • LyricsContainer
  • SweetPack
  • VideoSaver
  • AddLyrics
  • privacy safe gaurd
  • unfriend checker
  • Price peep today
  • Square Trace
  • Coupon Amazine
  • TidyNetwork.com
  • MyPC Backup
  • DownloadTerms 1.0
  • Yontoo
  • Delta-search.com
  • WhiteSmoke

Fase2: Eliminare apertura automatica del sito delta-search

Questo malaware modifica i link di avvio dei browser presenti nel menu avvio aggiungendo una url da aprire all’avvio.

Nota: in windows 8 i link si trovano in

 

C:\Users\<username>\AppData\Roaming\Microsoft\Windows\Start Menu\Programs

C:\ProgramData\Microsoft\Windows\Start Menu\Programs

Un link infetto (nell’immagine quello di Internet Explorer) si presentà in questo modo:

rimuovere delta search

Il link “pulito” deve essere invece senza nessuna url dopo “iexplore.exe” come:

link delta-search01

Fase3:  Ripulire le impostazioni dei browser.

A questo punto è arrivato il momento di rimuovere eventuali componenti aggiunti e impostazioni installate nei browser. Il medoto più semplice (e drastico) è quello di ripristinare le impostazioni di default dei browser e poi riconfigurare tutto i base alle proprie preferenze. In alternativa si può procedere anche in modo più selettivo conservando le proprie personalizzazioni.

Reset in Internet Explorer

Opzioni Internet –> Avanzate –> “Reimposta”

Reset In Firefox

Nella barra degli indirizzi digitare “about:support” e poi click sul pulsante “Ripristina Firefox”

Reset in Chrome

Impostazioni–> Mostra Avanzate –> “Ripristino delle Impostazioni”

Fase4 (consigliata): scansione del PC con un sosftware per la rimozione di malaware e spyware.

Un buon programma che ha guadagnato la fiducia del mercato negli ultim anni è la versione gratuita di MalawareByte Anti Malaware (https://www.malwarebytes.org). Poco invasivo, molto aggiornato ed efficace contro molti malaware.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...