Usare un Plug-in per Sencha Touch

Per utilizzare un plug-in all’interno di una applicazione Sencha Touch

  • Aggiungere i JS del plug-in nella cartella <Touch>/src/ux
  • Aggiungere i CSS del plug-in nella cartella <resources>/css
  • Aggiungere i riferimenti alle classi del plugin nella sezione “requires” dell’applicazione

requires_plugin

  • aggungere i CSS nelle sezione CSS sezione di app.json
  • aggiungere i riferimenti ad eventuali file JS aggiuntivi non copiati nella cartella <Touch>/src/ux

Ora è possibile utilizzare il plug-in nella nostra applicazione. I riferimenti ai file in app.json  servono per far copaire i file JS e CSS durante il processo di build.

Le classi aggunte nell’elenco dei requires vengono invece incluse in app.js durante il processo di build e non è necessario aggiungere i file ad app.json

Es.

 var calendarView = Ext.create('Ext.ux.TouchCalendarView', {
            //minDate: (new Date()).add(Date.DAY, -40),
            //maxDate: (new Date()).add(Date.DAY, 55),
            mode: 'month',
            weekStart: 0,
            value: new Date(),
            eventStore: eventStore,

            plugins: [Ext.create('Ext.ux.TouchCalendarEvents', {
                eventBarTpl: '{event} - {location}'
            })]
        });
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...